LA CORREZIONE PALPEBRALE

Con l’età la pelle perde la sua elasticità e consistenza, soprattutto nella zona palpebrale in quanto la più sottile. La perdita di elasticità cutanea permette anche la formazioni di rughe intorno agli occhi, le quali inizialmente sono superficiali per poi diventare più profonde e evidenti. Le palpebre cambiano lentamente ma inesorabilmente il loro aspetto.

Sulle palpebre l’eccesso di pelle si manifesta sotto forma di borse, rughe e cuscinetti adiposi, i quali conferiscono agli occhi e a tutto il viso un aspetto stanco e invecchiato. La pelle in eccesso e il tessuto adiposo sulle palpebre possono essere rimossi solo con un intervento chirurgo chiamato blefaroplastica o correzione palpebrale.

L’intervento chirurgico alle palpebre si chiama correzione palpebrale o blefaroplastica. Con tale intervento è possibile rimuovere gli effetti collaterali causati da invecchiamento, correggere le palpebre cadenti, eliminare le borse sotto agli occhi e le rughe in eccesso.

 

La correzione palpebrale è uno degli interventi di ringiovanimento più comuni nella chirurgia estetica, poco invasivo e molto efficace.

La pelle ed il tessuto adiposo in eccesso vengono rimossi con precisione in base alla forma precedentemente misurata e segnata.

Durante la visita ed il consulto con il Dr. Tafra riceverà tutte le informazioni richieste e in base al referto le verrà suggerito il miglior metodo di correzione delle palpebre.

Designed by: Spread d.o.o.

Valdent poliklinika © . All rights reserved.